FIAM Gruppo Freelance

L’iniziativa è nata nel 2012 per dare assistenza assicurativa anche a coloro che non sono iscritti per molteplici ragioni ad un Club,  o sono iscritti ad una associazione non FIAM ma hanno qualche dubbio sulla portata dell’assicurazione fruita od ancora hanno polizze personali ma non sono sicuri che l’attività aeromodellistica sia opportunamente coperta.

Questa iniziativa ha suscitato molto interesse ma, per meglio inquadrare il fenomeno che seppur positivo potrebbe alla lunga interferire nella gestione di un normale Club FIAM, sono state prese le seguenti norme operative:

  1. potranno richiedere di iscriversi come soci Freelance e di usufruire anche del servizio assicurativo composto dalla polizza RCT tutti i cittadini residenti in Italia che NON sono stati assicurati tramite un Ente Associato FIAM nell'anno precedente, 
  2. polizza RCT viene emessa dalla Compagnia di Assicurazione Helvetia (il massimale unico RCT è di € 5.000.000,00 – cinquemilioni) ed è gestita direttamente dalla FIAM Gruppo Freelance,
  3. il costo dell’iscrizione come socio Freelance, comprensivo anche del servizio assicurativo, per il periodo 31/03 - 31/03 dell'anno successivo è di € 40.00 (quaranta).
  4. tutti coloro che sono già iscritti Freelance e chiederanno esplicitamente il relativo rinnovo pagheranno € 35,00 (trentacinque),
  5. tutti coloro che fanno parte di un gruppo o di una associazione o di un club anche non regolarizzato pagheranno € 35,00 (trentacinque) ciascuno purché la richiesta di iscrizione come soci Freelance (minimo 10 tesserati) pervenga da un unico soggetto referente,
  6. l’ iscrizione alla FIAM Gruppo Freelance scade alle ore 24 del 31 marzo di ogni anno e, se non più interessati, i soci Freelance  NON dovranno inviare disdetta, come è riportato sul certificato assicurativo inviato,
  7. i soci Freelance riceveranno l’attestato di iscrizione comprensivo di quello assicurativo ed, esibendolo, potranno partecipare a tutte le manifestazioni organizzate dalla FIAM o dagli Enti Associati FIAM,
  8. l’iscrizione come socio Freelance è possibile in qualsiasi momento dell’anno e fino al 31 marzo senza che ciò comporti una rateizzazione della quota associativa comprensiva del costo assicurativo, che quindi è unica ed indivisibile.

Procedura di iscrizione:

  1. il modellista interessato a questo servizio richiede alla FIAM Gruppo Freelance di iscriversi inviando in segreteria a mezzo posta elettronica il modulo allegato,
  2. contemporaneamente l’interessato invia tramite e-mail alla FIAM Gruppo Freelance copia del bonifico bancario effettuato a nome di:
    Beneficiario: FIAM Asd
    Banca: Banca Popolare di Milano - Agenzia 348 - via Amadeo, 20133 Milano
    Codice IBAN:
    IT34K 05584 01659 000000005220

Il pagamento può essere effettuato tramite PAYPAL

prezzi
  1. la FIAM Gruppo Freelance, constatato il versamento, trasmette al socio la tessera di iscrizione e il tagliando assicurativo nonché stralcio della polizza stipulata dalla FIAM Gruppo Freelance per conto comune, polizza che rimarrà valida fino alla scadenza contrattuale,
  2. il socio assicurato conferma, sempre via mail, la ricezione dei documenti sopraelencati,
  3. il socio assicurato provvede in proprio alla stampa del tagliando assicurativo, ed all'archiviazione del documento in modo da poterlo ristampare all'occorrenza,
  4. in caso di sinistro il socio assicurato dovrà inviare via e-mail all'indirizzo qui sotto riportato la denuncia di sinistro.

Domanda di Associazione (pdf)

Descrizione sommaria del rischio assicurato:
La garanzia per la Responsabilità Civile verso Terzi è prestata in favore degli  aeromodellisti italiani, riuniti nella FIAM Gruppo Freelance, per danni cagionati a terzi in occasione della attività svolta e fino alla concorrenza per sinistro del massimale indicato in prima facciata di polizza, con l’avvertenza che:

  1. i soci praticano l’attività aeromodellistica, elimodellistica, razzomodellistica, automodellistica, motomodellistica, scafomodellistica, ferromodellistica e modellistica in genere,
  2. il tutto senza limite di peso, di dimensione, di apparati di governo, di sistemi di comando (anche con apparati di radiocomando non omologati e con qualsiasi tipo di frequenza), di propulsione, di motori (sia nel numero che nella cilindrata), sia a scoppio, ad aria compressa o a turbina, a getto, elettrici, ad elastico e di tipo sia a volo libero, che a volo vincolato circolare, o a volo radiocomandato,
  3. per aeromodello, elimodello, multirotore, si intende quel dispositivo aereo a pilotaggio remoto, senza persone a bordo, impiegato esclusivamente per scopi ricreativi e sportivi, non dotato di equipaggiamenti che ne permettano un volo autonomo (radiocomando escluso) e che vola sotto il controllo visivo diretto e costante dell'aeromodellista, senza l'ausilio di aiuti visivi (occhiali da vista e lenti a contatto esclusi),
  4. l’attività si esplica ovunque in Italia ed all’estero attraverso raduni,  manifestazioni,  prove, allenamenti, gare sociali, regionali, provinciali, nazionali ed internazionali nonché riunioni, assemblee, corsi istruttivi e propedeutici, teorici e pratici, partecipazione a mostre, fiere, gite sociali e viaggi per aggiornamenti culturali e sportivi, ivi compreso l’allestimento delle strutture relative,
  5. il modo, la data di versamento e l’importo della quota associativa alla FIAM Gruppo Freelance, sono ininfluenti agli effetti della copertura assicurativa prestate con la presente polizza,
  6. sono assicurati  quei soci inizialmente inseriti negli elenchi custoditi dalla FIAM Gruppo Freelance, nonché tutti coloro che, in corso d’anno, diventano soci della FIAM Gruppo Freelance con l’avvertenza che la relativa copertura decorre dalle ore 24 del giorno in cui la FIAM Gruppo Freelance riceve l'accredito dell'importo della quota associativa,
  7. sono considerati terzi tra di loro i singoli associati ed i loro familiari,
  8. per tutti i soci assicurati non esistono limiti di età,
  9. sono escluse dal risarcimento tutte le attrezzature aeromodellistiche personali dei soci e/o di terzi siano esse a terra che in volo,
  10. a deroga di quanto previsto dalle norme che regolano l’assicurazione, la garanzia è valida in tutto il mondo, esclusi U.S.A. e CANADA,
  11. fermo quanto stabilito dalle condizioni di Polizza la Società si riserva il diritto di recedere dal presente contratto nel confronto del singolo autore del sinistro,
  12. l’ indicizzazione del premio e dei massimali è nulla e priva di effetto,
  13. la Società rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti dei soci, del danneggiante e della FIAM Gruppo Freelance.

Assicurazione freelance
L'iniziativa di fornire una Polizza RCT, lanciata il 3 aprile 2012, per consentire a tutti coloro che volenti o nolenti non possono iscriversi ad un Club organizzato, ha avuto un ottimo successo. Le richieste di emissione del Contrassegno e del Certificato assicurativo sono state copiose. Poiché le domande e le richieste di informazioni di carattere generale sono veramente tante, desideriamo rispondere direttamente su questo sito in modo che l'informazione sia omogenea e raggiunga tutti. Speriamo, inoltre, con queste semplici risposte di creare la cosiddetta "cultura assicurativa" che permetterà di affrontare eventuali problemi con maggior cognizione di causa.

- La domanda più ricorrente è se alla garanzia si può accedere in qualsiasi momento dell'anno e la risposta è Sì. Quindi l'assicurato fruirà delle stesse garanzie anche se chiederà di accedere alla associazione FIAM Gruppo Freelance in corso d'anno senza però godere di alcuna rateizzazione della quota sociale comprensiva del premio assicurativo.

- L'altra domanda più gettonata è se la garanzia vale su tutto il territorio italiano ed anche qui la risposta è Sì, e non solo, perché la polizza RCT della FIAM Gruppo Freelance vale in tutto il mondo, ad esclusione di USA e Canada perché in quei paesi vige un Codice Civile, e quindi di responsabilità, diverso da quello Italiano ed Europeo.

- La terza domanda riguarda la possibilità di avere (contrarre in termini tecnici) più polizze ed anche qui la risposta è Sì cioè a dire che l'aeromodellista interessato può avere questa polizza, od altra personale senza problema alcuno. Lo ammette anche il Codice Civile che però fa obbligo al soggetto interessato di comunicare il sinistro contemporaneamente a tutte le Compagnie di assicurazione interessate. In questo caso chi provvede al risarcimento è, di solito, la Compagnia che copre il massimale maggiore ma, alla fine, tutte parteciperanno al risarcimento (anche se il comune mortale non viene a saperlo).

Per qualsiasi altra informazione occorre contattare: segreteria@fiam-asd.it